“Re…Imprendiamo”: istituzioni e professionisti a confronto a Catanzaro

Evento promozionale curato da Multycontact nella splendida location di Copanello di Stalettì

Ivan Cardamone

Ivan Cardamone

Offrire alle imprese del territorio una speciale occasione di incontro e scambio di opportunità con l’obiettivo di porre le basi di un percorso volto a promuovere la costituzione di una rete in cui gli imprenditori siano i veri protagonisti. E’ questo l’obiettivo dell’evento “Re…Imprendiamo” che ha visto partecipare sabato 21 giugno, nella splendida location del Luna Convento Resort di Copanello di Stalettì,numerose autorità civili, rappresentanti delle associazioni di categoria e del mondo imprenditoriale – tra i presenti anche il commissario provinciale, Wanda Ferro, il presidente del consiglio comunale di Catanzaro, Ivan Cardamone, e il presidente di Confindustria Catanzaro, Daniele Rossi – in una serata che ha confermato l’importanza della collaborazione sinergica al fine di dare nuovo slancio al sistema produttivo. “Noi lo facciamo…in Calabria” è lo slogan malizioso scelto per richiamare, con un tocco di malizia, l’attenzione di imprese e professionisti che hanno deciso di investire nella nostra regione affrontando innumerevoli difficoltà, di ogni natura, con l’obiettivo di promuovere nuove opportunità di lavoro e di sviluppo sul territorio.

La giornata – promossa dall’agenzia Multycontact, giovane realtà del campo della comunicazione e organizzazione eventi – ha offerto, quindi un momento di confronto virtuoso e produttivo tra istituzioni, imprese e soggetti attivi del settore produttivo. La formula scelta per “Re…Imprendiamo” ha coniugato il dibattito con il divertimento per presentare le ultime tendenze nei campi della moda, della comunicazione, dell’arte, dell’immobiliare, delle finanze e del gusto. Testimonial d’eccezione è stata Daniela Salento, donna cresciuta nel mondo dello spettacolo e, da qualche anno, affermata professionista capace di coniugare impegno e responsabilità nel lavoro come nella famiglia. La Salento dirige con successo la Euroshunt, azienda storica di famiglia fondata dal padre 50 anni fa all’interno della quale ha avviato subito una fase di sviluppo ed evoluzione legata alle energie rinnovabili e all’efficienza energetica, in linea con la tradizione e l’innovazione. La sua testimonianza ha rappresentato anche uno stimolo affinchè l’imprenditoria femminile possa crescere e affermarsi quale contributo importante anche per lo sviluppo della Calabria. Durante la serata c’è stato spazio per la presentazione dei nuovi servizi offerti targati Solo Affitti e Non solo Permute, agenzie che rappresentano un punto di riferimento nel settore immobiliare sul territorio. Particolarmente apprezzato anche il contributo di Katia Corradino, professionista catanzarese nel campo della moda e della sartoria che per tanti anni ha lavorato per i più grandi nomi del made in Italy, come Versace, Mattiolo, Ferrè e Armani e che oggi ha deciso di ripartire da Catanzaro per lanciare il proprio showroom.

La serata ha offerto anche un momento di intrattenimento con il noto cabarettista Piero Procopio, da tanti anni celebre interprete della tradizione del teatro in vernacolo, e l’illusionista Francesco Addeo che ha fatto divertire la platea con classe ed eleganza. La serata si è, quindi, conclusa con un brindisi ed un aperitivo a cura di tutte le tutte le aziende che hanno voluto offrire la degustazione di alcuni prodotti tipici calabresi: Guglielmo Caffè, Bar Centrale, Fattoria San Francesco, Valle Amato, Salumi S. Pietro, TuttoCalabria, Mio Chef. Un ulteriore ringraziamento anche agli altri partner dell’evento: Gioielleria Megna, Federico, Call Service, Studio Pro Macario, Donatella Dolce, Roberto Agosto e Siria Schiavo.

ALTRI ARTICOLI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *