Operazione “Sempre verde”, sequestrate 12 mila piante di canapa

canapa5Scatta alle prime luci dell’alba l’operazione “Sempre verde” coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia. Ad eseguire i controlli sono stati gli uomini del Nucleo Mobile dellaGuardia di Finanza di Vibo Valentia che hanno individuato tra i comuni di Zungri e Parghelia, una coltivazione illegale, organizzata su un’area di oltre 10.000 metri quadrati (grande quasi quanto due campi da calcio), con oltre 12.000 piante di cannabis indica alta tra 50 centimetri e un metro. L’attività ha permesso anche di arrestare due uomini intenti ad annaffiare le coltivazioni. La coltivazione, a fioritura completa, avrebbe prodotto oltre 5 tonnellate di marijuana. Lo stupefacente, una volta essiccato ed immesso sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno di decine di milioni di euro. Infine, l’Autorità Giudiziaria, dopo la campionatura dello stupefacente, ha disposto l’estirpazione delle piante e l’immediata distruzione.

ALTRI ARTICOLI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *